Oggetto Celebrazione matrimonio civile
Area tematica Anagrafe/stato civile
Descrizione Il Sindaco, nella sua qualità di Ufficiale di governo, o un suo delegato, possono celebrare il matrimonio civile pubblicamente in Comune alla presenza di due testimoni maggiorenni.
Responsabile del procedimento Ufficiale di Anagrafe e Stato Civile
Responsabile del settore Responsabile Settore demografico
Recapiti telefonici 0433 74214
Casella istituzionale di posta elettronica anagrafe@com-enemonzo.regione.fvg.it
Termine per la conclusione (giorni) 30
In base alla norma Regolamento comunale sul procedimento amministrativo
Tempo medio effettivo di conclusione (giorni)  
Uffici e servizi Ufficio demografico

QUANDO SI PUÒ CELEBRARE IL MATRIMONIO
Il matrimonio può essere celebrato trascorsi tre giorni e non oltre i sei mesi dall'avvenuta esecuzione delle  pubblicazioni di matrimonio .


COME RICHIEDERE LA CELEBRAZIONE
La richiesta di celebrare il matrimonio civile può esser presentata verbalmente senza altre formalità almeno trenta giorni prima della celebrazione.
Gli sposi residenti possono prenotare la celebrazione nel momento in cui richiedono le pubblicazioni di matrimonio.

SEPARAZIONE DEI BENI
La scelta del regime patrimoniale di separazione dei beni dei coniugi può essere fatta tramite dichiarazione verbale all'Ufficiale di stato civile al momento del matrimonio.

Cosa fare se l'ufficio non risponde

Se il Responsabile del procedimento indicato nella sezione riferimenti non risponde entro il termine per la conclusione indicato nella stessa sezione, il cittadino può chiedere al Segretario Comunale del Comune di Enemonzo di farlo al suo posto, avvalendosi del potere sostitutivo in caso di inerzia per mancata o tardiva emanazione di provvedimenti nei termini da parte dei responsabili inadempienti che gli è stato conferito dalla Giunta Comunale. Puntando al procedimento Potere sostitutivo in caso di inerzia e/o ritardo nella conclusione di un procedimento amministrativo

 

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI