Denuncia di morte

DICHIARAZIONE DI MORTE

In caso di decesso presso un'abitazione privata, i familiari, o loro incaricati, devono contattare il medico curante o la guardia medica per la constatazione del decesso.

La dichiarazione di morte deve essere resa all'Ufficiale dello Stato Civile del comune ove è avvenuto il decesso entro 24 ore dall'evento.

Tale dichiarazione compete a uno dei congiunti o a una persona convivente con il defunto, a un loro delegato o, in mancanza, a una persona informata del decesso.

L'Ufficio provvede a formare l'atto e rilasciare il permesso di seppellimento e ad informare l'anagrafe per l'aggiornamento dei dati presenti nell'archivio o a comunicare il decesso al comune di residenza se diverso.

Requisiti richiesti: Il decesso deve essere avvenuto nel territorio del Comune.

Documenti da presentare: Certificato constatazione decesso; scheda ISTAT di morte rilasciata dal medico curante o medico necroscopo.

Termini per la presentazione dei documenti: 24 ore dal decesso.